Stampa
Categoria: 2014
Visite: 1412

Tipologia: Protocollo d'intesa
Data firma: 15 luglio 2014
Parti: Sistema Commercio e Impresa e Confsal
Comparti: Commercio, Sistema Commercio e Impresa
Fonte: sistema-impresa.org


Protocollo d'intesa per l'estensione dell'operatività e della platea dei beneficiari dei servizi offerti dal sistema della bilateralità

Addì 15 luglio 2014, in Roma, tra la Confederazione Autonoma Italiana del Commercio, del Turismo, dei Servizi delle Professioni e delle Piccole e Medie Imprese - Sistema Commercio Impresa […] e la Confederazione Generale dei Sindacati Autonomi dei Lavoratori - Confsal […]

Premesso che
• Sistema Commercio e Impresa e Confsal in data 12 gennaio 2008 hanno sottoscritto l'Accordo Interconfederale istitutivo di un fondo paritetico nazionali interprofessionale per la formazione continua nel comparto del commercio, del turismo, dei servizi, delle professioni e delle piccole e medie imprese denominate "Formazienda";
• le medesime parti in data 19 novembre 2009 hanno sottoscritto l'Accordo Interconfederale Nazionale per la costituzione di un Organismo bilaterali denominato Ente Bilaterale Nazionale del Terziario, in sigla Ebiten, e degli Ebiter regionali/provinciali competenti per territorio;
• in data 28 febbraio 2012 le parti hanno sottoscritto l'Accordo Interconfederale nazionale sul rappresentante dei lavoratori territoriale (RLST) per la salute e sicurezza in ambito lavorativo (ex art. 48, D.lgs. n. 81/2008) e, in data 3 aprile 2012, l'Accordo Interconfederale integrativo del predetto accordo;
• in data 4 febbraio 2013, l'Ebiten ha sottoscritto con l'Inps apposita convenzioni per adesione, avente ad oggetto la riscossione dei contributi da destinare a finanziamento dell'ente bilaterale (cfr. circolare Inps n. 80 del 14 maggio 2013) e in data 8 aprile 2013, l'Agenzia delle Entrate ha istituito la causale contribute "Enbi" per la riscossione, tramite modello F24, dei contributi a favore dell'Ebiten;
• le parti hanno sottoscritto diversi Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro e, tra questi, il CCNL per i lavoratori in somministrazione delle Agenzie per il lavoro sottoscritto in data 18 dicembre 2012, il CCNL per i dipendenti del Terziario commercio, distribuzione e servizi sottoscritto in data 1 luglio 2013, il CCNL per dipendenti del settore Turismo e Pubblici Esercizi sottoscritto in data 28 maggio 2014, i quali hanno individuato in Formazienda il fondo interprofessionale di riferimento ed hanno affidato all'Ebiten i servizi di assistenza e, in particolare, di sostegno al reddito, formazione e qualificazione, monitoraggio, studio e ricerca;
• le trattative intercorse tra le parti, relative alla disciplina dei rapporti di lavoro con soggetti che operano in regime cooperativistico, si sono di recente concluse con esito positivo ed è ragionevole pensare che l'imminente disciplina collettiva relativa a tale settore individui in Formazienda e nell'Ebiten gli Enti Bilaterali di riferimento;
• in data 28 maggio 2014 le parti hanno sottoscritto l'Accordo Interconfederale per lo sviluppo delle relazioni sindacali e linee di indirizzo in materia di strumenti bilaterali;
• in data 28 maggio 2014 le parti hanno sottoscritto l'Accordo Interconfederale in materia di apprendistato;
Considerato che
- le parti hanno rilevato la sempre crescente esigenza da parte, al solo fine esemplificativo e non esaustivo, di imprenditori, amministratori d'impresa, professionisti e delle diverse categorie di lavoratori autonomi, ed eventualmente anche dei rispettivi nuclei familiari, connessi all'esercizio d'impresa delle MPMI e delle relative forme aggregate (consorzi, reti d'impresa etc), di beneficiare di quei servizi, offerti dai suddetti organismi bilaterali, riservati ai lavoratori subordinati;
- in particolare, ritenuta, allo stato, preclusa la possibilità, da parte delle categorie di cui al punto precedente, di accedere sia ai servizi erogati dai fondi interprofessionali che a quelli riservati dagli enti bilaterali ai lavoratori dipendenti, è stata rilevata la diffusa disponibilità, da parte di tali categorie professionali, a sostenere contributi volontari che finanzino detti servizi;
- le parti condividono l'opportunità di istituire strumenti che, nell'ottica della volontarietà e sostenibilità, consentano di soddisfare le istanze avanzate dalle categorie suddette in quanto aventi ad oggetto interessi ritenuti meritevoli di adeguata tutela politico-sindacale in un'ottica di "responsabilità sociale d'impresa";
- l'affidamento dei suddetti servizi al Fondo Formazienda ed all'Ente Bilaterale Ebiten si ritiene senz'altro ragionevole ed opportuno, in considerazione del fatto che detti organismi bilaterali hanno dato prova di essere dotati di strutture e servizi adeguati a soddisfare trasversalmente l'esigenza sopra indicata ed anche in considerazione della efficienza delle procedure utilizzate e dell'effettività dei risultati ottenuti nell'esercizio delle rispettive attività;
Convengono di invitare gli organi competenti del Fondo Formazienda e dell'Ente Bilaterale Ebiten ad attivarsi e ad adottare tutte le delibere, provvedimenti e regolamenti conseguenti ritenuti opportuni al fine dì regolamentare l'accesso dei soggetti sopra richiamati ai servizi erogati nell'esercizio delle rispettive attività, a definire l'entità e le modalità di versamento per l'accesso ai servizi stessi nonché le modalità di gestione separata delle risorse acquisite per tali finalità.