Stampa
Categoria: Normativa statale
Visite: 6993

Legge 24 dicembre 2012, n. 228.

Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2013).
G.U. 29 dicembre 2012, n. 302 - s.o. n. 212/L

 

 

Giurisprudenza Collegata: Cass. Civ. 13959/2014; Cass. Civ. 11270/2015; Cass. Civ. 26165/2015; Cass. Civ. 3980/2016; Cass. Civ. 5111/2016; Cass. Civ. 5629/2016; Cass. Civ. 5655/2016; Cass. Civ. 5893/2016; Cass. Civ. 7831/2016; Cass. Civ, 23781/2016; Cass. Civ. 24160/2016; Cass. Civ. 6450/2017; Cass. Civ. 10948/2017; Cass. Civ. 19722/2017; Cass. Civ. 6188/2018; Cass. Civ. 7088/2018; Cass. Civ. 7089/2018; Cass. Civ. 6995/2018; Cass. Civ. 25872/2018; Cass. Civ. 31176/2018 Cass. Civ. 31524/2018; Cass. Civ. 31526/2018;Cass. Civ. 32715/2018; Cass. Civ. 32950/2018; Cass. Civ. 33211/2018; Cass. Civ. 61/2019; Cass. Civ. 138/2019; Cass. Civ. 2442/2019; Cass. Civ. 2682/2019; Cass. Civ. 3207/2019; Cass. Civ. 3376/2019; Cass. Civ. 3724/2019; Cass. Civ. 3950/2019; Cass. Civ. 4138/2019; Cass. Civ. 4617/2019; Cass. Civ. 4815/2019; Cass. Civ. 5187/2019;

 


 

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

PROMULGA

la seguente legge:

Art. 1.

....
88. Con decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro del lavoro e delle politiche sociali e con il Ministro dell’economia e delle finanze, da adottarsi entro sessanta giorni dall’entrata in vigore della presente legge, sono stabilite le modalità di attuazione di una verifica straordinaria, da effettuarsi nei confronti del personale sanitario dichiarato inidoneo alla mansione specifica ai sensi dell’articolo 42 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, nonché del personale riconosciuto non idoneo, anche in via permanente, allo svolgimento delle mansioni del proprio profilo professionale ma idoneo a proficuo lavoro, ai sensi dell’articolo 6 del CCNL integrativo del comparto sanità del 20 settembre 2001. Con il medesimo decreto sono stabilite anche le modalità con cui le aziende procedono a ricollocare, dando priorità alla riassegnazione nell’ambito dell’assistenza territoriale, il personale eventualmente dichiarato idoneo a svolgere la propria mansione specifica, in esito alla predetta verifica. La verifica straordinaria, da completarsi entro dodici mesi dall’entrata in vigore della presente legge, è svolta dall’INPS, che può avvalersi a tal fine anche del personale medico delle ASL, con le risorse umane, strumentali e finanziarie disponibili a legislazione vigente, e senza oneri per la finanza pubblica.
....

388. È fissato al 30 giugno 2013 il termine di scadenza dei termini e dei regimi giuridici indicati nella tabella 2 allegata alla presente legge.

Allegato 2
....

TABELLA 2
(articolo 1, comma 388)

 

Termine Fonte normativa

1

1° gennaio 2013

Articolo 15, comma 2, quinto periodo, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135

2

1° gennaio 2013

Articolo 12, comma 84, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135

3

19 gennaio 2013

Articolo 28, comma 1, del decreto legislativo 18 aprile 2011, n. 59, limitatamente all’articolo 10, comma 1, dello stesso decreto, con riferimento all’articolo 3, comma 1, capoverso Art. 16, comma 3, lettere a), b), c), d), e), h), i), n) ed o), del medesimo decreto

4

19 gennaio 2013

Allegato E, paragrafo I, lettera B, punto 5.2, ultimo capoverso, del decreto legislativo 18 aprile 2011, n. 59

5

31 dicembre 2012

Articolo 2, comma 3, del decreto-legge 25 marzo 2010, n. 40, convertito con modificazioni dalla legge 22 mag-gio 2010, n. 73

6

31 dicembre 2012

Articolo 15, comma 3-quinquies, del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216, convertito, con modificazioni dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14

7

Per gli anni 2010, 2011 e 2012

Articolo 5, comma 1-duodecies, del decreto-legge 30 dicembre 2009, n. 194, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2010, n. 25

8

31 dicembre 2012

Articolo 21-bis, comma 1, primo e secondo periodo, del decreto-legge 31 dicembre 2007, n. 248, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 febbraio 2008, n. 31

9

31 dicembre 2012

Articolo 29, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81

10

31 dicembre 2012

Articolo 23, comma 1, del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14

11

31 dicembre 2012

Articolo 8, comma 30, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214

12

31 dicembre 2012

Articolo 4, comma 3, del decreto legislativo 31 maggio 2011, n. 91

13

31 dicembre 2012

Articolo 8, comma 7, del decreto legislativo 31 maggio 2011, n. 91

14

31 dicembre 2012

Articolo 11, commi 3 e 4, del decreto legislativo 31 maggio 2011, n. 91

15

31 dicembre 2012

Articolo 12, del decreto legislativo 31 maggio 2011, n. 91

16

31 dicembre 2012

Articolo 16, comma 2, del decreto legislativo 31 maggio 2011, n. 91

17

31 dicembre 2012

Articolo 18, comma 1, del decreto legislativo 31 maggio 2011, n. 91

18

31 dicembre 2012

Articolo 25, comma 1, del decreto legislativo 31 maggio 2011, n. 91

19

1° gennaio 2013

Articolo 4-quinquiesdecies, comma 1, del decreto-legge 3 novembre 2008, n. 171, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 dicembre 2008, n. 205

20

31 dicembre 2012

Articolo 1, comma 6-septies, del decreto-legge 28 di-cembre 2006, n. 300, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2007, n. 17

21

1° gennaio 2013

Articolo 17, comma 4-quater, del decreto-legge 9 feb-braio 2012, n. 5, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 aprile 2012, n. 35

22

31 dicembre 2012

Articolo 1, comma 1, del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14

23

31 dicembre 2012

Articolo 1, comma 2, del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14

24

31 dicembre 2012

Articolo 1, comma 4, del decreto-legge 29 dicembre 2011, n. 216, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14

25

1° gennaio 2013

Articolo 36, comma 6, del decreto-legge 22 giugno 2012 n. 83 convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012 n. 134

26

31 dicembre 2012

Articolo 3-bis, comma 2, del decreto-legge 2 marzo 2012, n. 16, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 aprile 2012, n. 44

27

31 dicembre 2012

Articolo 2, comma 3-bis, del decreto-legge 29 dicembre 2010, n. 225, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2011, n. 10

28

31 dicembre 2012

Articolo 3, comma 5, del decreto-legge 30 dicembre 2009, n. 194, convertito, con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2010, n. 25

29

31 dicembre 2012

Articolo 6, comma 2-bis del decreto-legge. 29 dicembre 2011, n. 216, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 febbraio 2012, n. 14

30

31 dicembre 2012

Articolo 3, comma 5, del decreto-legge 13 maggio 2011, n. 70, convertito, con modificazioni, dalla legge 12 lu-glio 2011, n. 106

31

31 dicembre 2012

Articolo 5, comma 5, del decreto-legge 12 luglio 2011, n. 107, convertito, con modificazioni, dalla legge 2 agosto 2011, n. 130

32

31 dicembre 2012

All’articolo 9, comma 1, del decreto-legge 31 dicembre 2007, n. 248, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 febbraio 2008, n. 31, e successive modificazioni e articolo 64, comma 1, primo periodo, della legge 23 luglio 2009, n. 99, e successive modificazioni

....