Stampa
Categoria: Normativa statale
Visite: 10942

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri  16 ottobre 2008 (GU 6 dicembre 2008, n. 286): “Modifiche all'articolo 1 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 luglio 2003 di individuazione dei datori di lavoro nell'ambito della Presidenza del Consiglio dei Ministri.”



IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Vista la legge 23 agosto 1988, n. 400, recante la disciplina dell'attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e successive modificazioni;

Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 303, recante l'ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri, a norma dell'art. 11 della legge 15 marzo 1997, n. 59, e successive modificazioni;

Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 luglio 2002, e successive modificazioni, recante Ordinamento delle strutture generali della Presidenza del Consiglio dei Ministri;

Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 9 dicembre 2002, recante la disciplina dell'autonomia finanziaria e contabile della Presidenza del Consiglio dei Ministri;

Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 luglio 2003, e successive modificazioni, recante "individuazione dei datori di lavoro ai sensi del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni, nell'ambito della Presidenza del Consiglio dei Ministri";

Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 287, e successive modificazioni, recante il riordino della Scuola superiore della pubblica amministrazione e riqualificazione del personale delle amministrazioni pubbliche, a norma dell'art. 11 della legge 15 marzo 1997, n. 59;

Vista la legge 3 agosto 2007, n. 123, recante misure in tema di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro e delega al Governo per il riassetto e la riforma della normativa in materia;

Visto il decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, recante l'attuazione dell'art. 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro;

Ritenuto necessario procedere all'individuazione del datore di lavoro ai sensi del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 in coerenza con l'assetto organizzativo della Scuola superiore della pubblica amministrazione;

Decreta:


Articolo 1 - Modifiche al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 luglio 2003


1. All'art. 1, comma 1, del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 luglio 2003, e successive modifiche, dopo la lettera c) è inserita la seguente lettera:

"c -bis: per la Scuola superiore della pubblica amministrazione, il dirigente amministrativo di cui all'art. 2 comma 1, lettera d) del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 287, e successive modifiche;".

2. Il comma 2 dell'art. 1 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 luglio 2003, e successive modifiche, è abrogato.

Il presente decreto è trasmesso alla Corte dei conti, per gli adempimenti di competenza, ed è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.