Stampa
Categoria: Normativa regionale
Visite: 4895

Regione Lombardia
Direzione Generale Salute
Decreto 8 luglio 2014, n. 6551
Linea guida "Uso delle piattaforme di lavoro elevabili" (Cantieri temporanei e mobili)

IL DIRIGENTE DELLA STRUTTURA PREVENZIONE AMBIENTI DI VITA E DI LAVORO

VISTA la legge regionale 30 dicembre 2009, n. 33 "Testo Unico delle leggi regionali in materia di sanità";
VISTO il decreto legislativo 19 giugno 1999, n. 229 "Norme per la razionalizzazione del Servizio sanitario nazionale, a norma dell'articolo 1 della legge 30 novembre 1998, n. 419";
VISTO il decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 "Attuazione dell’articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro";
VISTA la d.g.r. del 20 dicembre 2013, n. X/1104 "Piano regionale 2014-2018 per la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro" con la quale:
• è stato approvato il Piano regionale 2014-2018, documento precedentemente condiviso con i rappresentati del partenariato economico-sociale e istituzionale, delle istituzioni preposte all’attuazione e alla vigilanza della normativa in materia di sicurezza, attraverso la sottoscrizione dell’Intesa il 30 luglio 2013;
• sono state riconfermate le modalità organizzative individuate nel Piano 2011-2013 dando continuità operativa ai Laboratori di Approfondimento già istituiti, tra cui quello “Costruzioni”;
• sono state affidate alla Direzione Generale Salute le funzioni di coordinamento, monitoraggio e verifica delle azioni previste dal Piano regionale;
PRESO ATTO che il succitato Piano regionale 2014-2018:
• affida ai Laboratori di Approfondimento l’analisi dei rischi specifici, ricercando criteri di valutazione di efficacia degli interventi di prevenzione, assicurando il supporto tecnico- scientifico per la tematica di competenza, anche con la redazione di linee di indirizzo;
• sostiene lo sviluppo delle conoscenze dei rischi e dei danni nei comparti indagati, al fine di aumentare la conoscenza dei bisogni di sicurezza e salute per giungere ad una riduzione degli eventi infortunistici e delle malattie professionali;
• individua gli obiettivi specifici di livello regionale e le linee direttrici cui ispirarsi per il raggiungimento degli stessi;
PRESO ATTO che il documento Linea Guida "Uso delle Piattaforme di Lavoro Elevabili" (cantieri temporanei e mobili) è stato:
• redatto dal Laboratorio di Approfondimento “Costruzioni” quale strumento adeguato al conseguimento degli obiettivi fissati dal Piano Regionale 2014-2018, illustra le buone pratiche da adottare in occasione di utilizzo di piattaforme di lavoro elevabili qualora si operi in cantieri temporanei e mobili;
• validato dalla Cabina di regia nella seduta del 21 maggio c.a.;
RITENUTO opportuno, nell'ottica del perseguimento dell'obiettivo di riduzione degli infortuni mortali e delle malattie professionali di cui al Piano Regionale 2014-2018 del 20 dicembre 2013, n. X/1104, rimandare, per gli aspetti legati alla sorveglianza sanitaria, alle linee guida approvate con decreto del Direttore Generale Sanità n. 5408 del 19 giugno 2012, in corso di aggiornamento per quanto riguarda i "lavori in quota";
RITENUTO inoltre rammentare, per quanto attiene la formazione, gli obblighi previsti dall'art. 73, comma 5, del D.Lgs 81/08, le cui modalità di attuazione sono state definite con l'Accordo Stato Regioni, Repertorio Atti n. 53 del 22/02/2012 (ALLEGATO III - Requisiti minimi dei corsi di formazione teorico-pratico per lavoratori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili"). Ulteriori e specifiche indicazioni operative sono state fornite dalle circolari regionali n. 20/2013 e n. 21/2013 redatte dalla DG Salute, d'intesa con la DG Istruzione, Formazione e Lavoro;
RITENUTO quindi di approvare il documento Linea Guida "Uso delle Piattaforme di Lavoro Elevabili" (cantieri temporanei e mobili) allegato 1 al presente atto, quale parte integrante e, sostanziale;
CONSIDERATO utile, ai fini della promozione delle presenti linee guida, prevederne la pubblicazione sul sito web della Direzione Generale Salute, nonché, ai fini della loro applicazione, promuoverne la diffusione presso i Comitati di Coordinamento Provinciale ex art. 7, D.Lgs 81/08;
VISTA la l.r. n. 20/2008, nonché i provvedimenti organizzativi della X legislatura ed in particolare la DGR n. 3 del 20.3.2013 (Costituzione delle Direzioni Centrali e Generali, incarichi e altre disposizioni organizzative -1 provvedimento organizzativo - X legislatura);
DECRETA
1. di approvare il documento Linea Guida "Uso delle Piattaforme di Lavoro Elevabili" (cantieri temporanei e mobili), allegato 1 al presente atto quale parte integrante, sostanziale;
2. di disporre la pubblicazione del presente atto sul sito web della Direzione Generale Salute.

IL DIRIGENTE
NICOLETTA CORNAGGIA

Allegato


Fonte: sanita.regione.lombardia.it