Stampa
Categoria: 1996
Visite: 3250

Tipologia: Accordo
Data firma: 25 gennaio 1996
Validità: 31.12.1988
Parti: GSM e RSU
Settori: Metalmeccanici, GSM Modena
Fonte: contrattazione.cgil.it

Sommario
:

1) Relazioni Industriali
2) Contratti di formazione
3)
4) Malattia per i lavoratori CFL
5) Inquadramento professionale
6) Orari di lavoro
7) Part-Time
8) Ambiente di lavoro
9) Salario
10) Mensa

Nella giornata del 25/01/1996 presso la ditta GSM srl […] e la RSU […], si è convenuto quanto segue:

1) Relazioni Industriali:
L’Azienda informerà il Cdf in appositi incontri semestrali sui seguenti punti:
a) situazione finanziaria (preventivo e consuntivo bilancio)
b) programmi produttivi
c) livelli occupazionali

2) Contratti di formazione:
Nell'eventualità che l'Azienda ricorra a questo tipo di assunzione, chiediamo un confronto preventivo tra le parti per concordare:
a) Progetti formativi
b) Durata
c) Qualifica
d) Trasformazione del CFL a tempo indeterminato
durante il periodo formativo le parti si incontreranno per verificare l'andamento della formazione.

6) Orari di lavoro:
Premessa - L'Azienda non ha intenzione di organizzare, a breve il lavoro a turni -
[…]

7) Part-Time:
L'Azienda non ha intenzione di utilizzare i contratti Part-Time, e per i dipendenti in forza si riserva di valutare eventuali richieste in merito.

8) Ambiente di lavoro:
Azienda ed RSU ritengono che migliorare, tutelare e garantire la salute e sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro sia un impegno fondamentale e prioritario così come lo è la prevenzione di infortuni e malattie professionali.
L'Azienda e la RSU hanno raggiunto un accordo sui seguenti punti:
a) Aspirazione fumi reparto tornitura = entro 60 gg.
b) Aspirazione fumi officina macchine utensili = entro il mese di ottobre 1996
c) Spostamento verniciatura nel nuovo capannone entro agosto 1996
d) N. 2 paranchi zona rettifiche entro ottobre 1996
e) Sega per tagli cop. cuscinetti zona montaggio entro ottobre 1996
f) Scale mobili zona cassoni montaggio
g) pulizie spogliatoi e bagni con frequenza bisettimanale
h) Distribuzione di materiale antinfortunistico (tappi, cuffie, ecc. )
i) Utilizzazione impianto di aspirazione della verniciatura per aspirare i fumi della saldatrice e del flessibile dopo lo spostamento della verniciatura stessa
l) Foratura per sollevamento delle ruote per grandezza > 200 e paranco zona magazzino.