Stampa
Categoria: 2001
Visite: 6275

Tipologia: Accordo
Data firma: 1 febbraio 2001
Validità: 01.01.2001 - 31.12.2004
Parti: Indivest e RSU/Fim-Cisl, Fiom-Cigl
Settori: Metalmeccanici, Indivest Biassono (Mb)
Fonte: contrattazione.cgil.it

Sommario:

Premessa
1. Ambiente
2. Formazione
3. Strumenti informatici per la RSU
4. Premio di risultato
4.a) Parametri del premio di risultato
4.b) Tonnellaggio annuo
4.c) Scarti
4.d) Soddisfazione del cliente
5. Acconto
6. Modalità di erogazione del premio di risultato
7. Orario di lavoro
8. Decorrenza e durata
Allegati

Il giorno 1 del mese di febbraio 2001 in Biassono, tra l'Indinvest spa di Biassono […] e la RSU […], assistita dalle Organizzazioni Sindacali Fim Cisl, Fiom Cgil di Monza […]

Premesso che:
Le parti ravvisano l'opportunità di attuare relazioni sindacali che in un contesto di reciproca collaborazione e nel rispetto dei ruoli, perseguano l'obiettivo del miglioramento della competitività aziendale, dell’organizzazione del lavoro e dei livelli occupazionali:
Che con questo spirito collaborativo le parti si sono incontrate per affrontare la contrattazione aziendale di 2° livello nel rispetto di quanto disciplinato dal contratto nazionale 8 giugno 1999.
Nel corso degli incontri avvenuti in sede aziendale l'Indivest spa ha fornito alle organizzazioni sindacali ed alla RSU informazioni riguardanti i nuovi assetti societari, il mercato, l'andamento degli ordini e le prospettive produttive ed occupazionali;
Tutto quanto sopra premesso si conviene quanto segue:

1. Ambiente
L'azienda ribadisce l'impegno a migliorare l'ambiente e perseguire il rispetto della sicurezza ai sensi della legge [dlgs] 626/94.
Tutte le relative problematiche saranno attentamente verificate tra il rappresentante della direzione e il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, cosi come convenuto nel corso degli incontri.

3. Strumenti informatici per la RSU
La direzione consentirà alla RSU di utilizzare una casella e mail tra i computer collegati.

7. Orario di lavoro
L'orario di lavoro a turni di quattro squadre non subirà modifiche rispetto all'attuale orario settimanale e le quattro domeniche individuali lavorate pertanto non saranno incrementate, salvo disponibilità individuale.
Si conviene che ogni turno potrà fare più di quattro domeniche nell'anno, con l'inserimento di volontari interni e figure jolly da assumere.
[…]