Stampa
Categoria: 2008
Visite: 3147

Tipologia: Bozza CPL
Data firma: 23 giugno 2008
Validità: 01.01.2008 - 31.12.2008
Parti: Coldiretti, Cia, Confagricoltura e OO.SS.
Settori: Agroindustriale, Agricoltura, Treviso
Fonte: FLAI-CGIL

Sommario:

 EBAT - Ente Bilaterale Agricoltura Trevigiana
FIMI - Pondo integrazione malattia e infortunio
CAC - contributi di assistenza contrattuale - fondo di riserva
Classificazione del personale
Festività soppresse
Permessi straordinari e congedi parentali
 Part-time
Apprendistato
Retribuzione operai agricoli e florovivaisti
Decorrenza e durata del contratto
Impegno a verbale

Bozza contratto collettivo operai agricoli della provincia di Treviso

EBAT - Ente Bilaterale Agricoltura Trevigiana.
Premesso che in data 1 febbraio 2005, con atto notaio Enrico Fumo di Treviso, è stato costituito, in applicazione dell'art 5 del CCPL per gli operai agricoli dipendenti da aziende agricole e florovivaistiche della provincia di Treviso del 28.04.2004, 1'Ente Bilaterale per l'Agricoltura Trevigiana, in sigla EBAT, LE Parti convengono di attribuire all’EBAT:
- le funzioni e i compiti già attribuiti, dall'art. 3 del CCPL del 28.04.2004, all'Osservatorio provinciale;
- le funzioni e i compiti già attributi dall'art 4 del CCPL del 28.04.2004 all’Osservatorio sul mercato del lavoro;
- il compito di collaborare con l'organismo bilaterale per la formazione professionale, denominato Agriform (costituito a livello nazionale in applicazione di dall'art 7 del CCNL operai agricoli e florovivaisti del 9.07.2006) per la predisposizione di progetti di formazione professionale e continua;
Le risorse economiche necessarie alla gestione ordinaria dell'EBAT vengono garantite da un contributo, a carico delle aziende datrici di lavoro, fissato nella misura dello 0,09% sulla retribuzione effettiva lorda degli operai agricoli e florovivaisti a tempo indeterminato e a tempo determinato.
In presenza di progetti di particolare rilevanza le Parti, di comune accordo, potranno convenire di destinare all’EBAT ulteriori risorse economiche da prelevare dal fondo di riserva costituito ai sensi dell'art …;
In via straordinaria, al fine di dotare l'EBAT delle risorse necessarie per l'espansione delle attività istituzionali e per l'esercizio delle nuove attività attribuite con il presente contratto, le Parti convengono di destinare all'EBAT un importo "una tantum" pari al 20% dell'importo del fondo di riserva di cui all'art… risultante al 31 marzo 2008.

Classificazione del personale:
premesso che, con impegno a verbale inserito all'art. 27 del CCNL del 6.7.2006, le Parti contrattuali a livello nazionale hanno convenuto di istituire una commissione paritetica con il compito di studiare la materia dell'inquadramento professionale degli operai agricoli al fine di fornire proposte di modifiche e di aggiornamento della classificazione del personale; che detta commissione avrebbe dovuto ultimare i suoi lavori entro il 31.12.2007; che il lavoro però non è ancora ultimato.
Le Parti contrattuali a livello provinciale si impegnano, non appena sarà reso disponibile lo studio di cui sopra, ad incontrarsi al fine di adattare la classificazione provinciale degli operai agricoli alle conclusioni di detto studio e ciò senza attendere il rinnovo del presente contratto.