Stampa
Categoria: Prassi amministrativa
Visite: 5121

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Partenza - Roma, 08/06/2015             
Prot. 31 / 0000028 / MA002.A002

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

SEGRETARIATO GENERALE

IL SEGRETARIO GENERALE

Visto il decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, "Attuazione dell'articolo 1 della Legge 3 agosto 2007, n. 123 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro”;
Viste le disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, introdotte dal decreto legislativo 3 agosto 2009, n. 106;
Vista la legge 13 novembre 2009, n. 172 che ha previsto l’istituzione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali e del Ministero della salute;
Visto il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 14 febbraio 2014, n. 121 - Regolamento di organizzazione del Ministero del lavoro e delle politiche sociali;
Visto in particolare l’articolo 12 comma 2 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 che prevede l'istituzione, presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, della Commissione per gli interpelli composta da due rappresentanti del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, da due rappresentanti del Ministero della salute, e da quattro rappresentanti delle regioni e delle province autonome;
Acquisite le designazioni formalizzate dalle sopra citate Amministrazioni.

DECRETA

Art. 1

È costituita per un quinquennio, dalla data del presente decreto, presso la Direzione generale per l'attività ispettiva del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, la Commissione per gli interpelli di cui all’articolo 12 comma 2 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81. 

Art. 2

La Commissione è così composta:
designati dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali:
Ing. Giuseppe Piegari - Segretariato generale
Dott.ssa Concetta Vatrano - Direzione generale della tutela delle condizioni di lavoro e delle relazioni industriali
designati dal Ministero della salute:
Dott. Giancarlo Marano - Direzione generale della prevenzione sanitaria
Dott. Paolo Rossi - Direzione generale della prevenzione sanitaria
designati dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome:
Dott. Alessandro Camarda - Regione Friuli Venezia Giulia
Dott. Maurizio Di Giorgio - Regione Lazio
Dott. Alberto Andreani - Regione Marche
Dott. Giuseppe Petrioli - Regione Toscana

Art. 3

Le funzioni di segreteria della Commissione sono svolte da funzionari in servizio presso la Divisione III della Direzione generale per l'attività ispettiva.

Art. 4

Le modalità di funzionamento della Commissione sono stabilite con apposito regolamento approvato dalla Commissione stessa a maggioranza assoluta.

Art. 5

La Commissione per gli interpelli di cui all'articolo 12 comma 2 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 opera senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica.
Il presente decreto sarà pubblicato nel sito istituzionale del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Roma, 08/06/2015

IL SEGRETARIO GENERALE
Dott. Paolo PENNESI