Stampa
Categoria: 2016
Visite: 1716

Tipologia: Accordo
Data firma: 9 maggio 2016
Parti: Cociv/Ance e Feneal-Uil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil, RSA/RSU
Settori: Edilizia, Grandi cantieri Cociv
Fonte: filleacgil.it


Verbale di accordo

Il giorno 09 maggio 2016, alle ore 10:00, presso la sede di Ance Genova si sono incontrati Consorzio Cociv […], assistiti da Ance Genova […] e da Ance Alessandria […] e OO.SS. Nazionali, Regionali Piemonte e Liguria, Provinciali di Alessandria e Genova del settore Edile (Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil) ed RSA / RSU dei cantieri del Consorzio.
Le Parti, dopo ampia ed articolata discussione, concordano quanto segue:
1) Le OOSS revocano con decorrenza immediata lo sciopero proclamato;
2) Entro domani, 10 maggio 2016, i DVR dei singoli cantieri, già a disposizione degli RLS per la consultazione, verranno consegnati anche in modalità cartacea e in formato PDF su sopporto ottico (cd rom) agli RLS; restano fermi gli obblighi di legge in materia di riservatezza ditale documentazione;
3) Domani, 10 maggio 2016, si incontreranno a livello di singoli cantieri: Direttore di Cantiere, Resp. Amministrativo di Cantiere, RSPP/ASPP, RSA/RSU ed RLS per stilare l'elenco delle problematiche relative alla logistica ed alla salute e sicurezza sul lavoro e per l'individuazione di modalità e tempistiche di risoluzione delle stesse;
[…]
7) In considerazione del particolare disagio connesso alla complessiva situazione logistica del Campo Base di Pian Dei Grilli verrà erogato in favore ciascun lavoratore ivi assegnato una specifica indennità di disagio pari ad euro 5 lordi giornalieri per ciascun giorno di lavoro; resta inteso che l'erogazione di tale indennità verrà a cessare all'atto del trasferimento presso altro Campo Base.
8) Per quanto riguardo il Campo Base di Maglietto di prossima apertura (Comune di Campomorone), in considerazione della relativa specifica ubicazione, il Consorzio si impegna ad allestire un servizio navetta. Tale servizio verrà erogato esclusivamente in favore di coloro che - in coerenza con il ciclo di turnazione cui ciascuno è assegnato - siano fuori sede e rientrino alla/dalla loro abitazione, e consisterà nel mero trasferimento, con un unico orario di raccolta giornaliero, da / per il predetto campo base da / per il centro di Genova.
9) In favore del personale operaio della tratta piemontese attualmente riallocato presso i Campi Base del Consorzio verrà riconosciuta un'indennità di euro 5 lordi giornalieri limitatamente al periodo di alloggiamento provvisorio presso altre strutture di accoglienza provvisoria e che non abbiano già goduto dei riconoscimenti di cui al punto 4 dell'accordo del 13 luglio 2015.
10) Su richiesta delle OO.SS. il Consorzio conferma, ove richiesto, il proprio parere favorevole alla partecipazione degli RLS/RLST ai tavoli tecnici istituiti presso le Regioni.
11) Si allega verbale dell'accordo odierno relativo alla "indennità disagio DPI amianto".