Stampa
Categoria: Documentazione sindacale
Visite: 2971

 

F.I.V.R.A.
Fabbriche Isolanti
Vetro Roccia Associate


Sintesi di

LE FIBRE ARTIFICIALI VETROSE (FAV)
Linee guida per l’applicazione della normativa inerente ai rischi di esposizioni e le misure di prevenzione per la tutela della salute

Approvate dalla Conferenza Stato/Regioni, su proposta del Ministero della Salute, nella seduta del 25 marzo 2015 ed aggiornate nella seduta del 10 novembre 2016

 

[documento aggiornato al 17 novembre 2016]

 

Indice

Identità e proprietà delle FAV
Analisi delle diverse fibre della famiglia delle Fibre Artificiali Vetrose. Loro principali impieghi. Diversità nelle caratteristiche fisiche e di composizione chimica. Lane minerali e FCR.
Classificazione di pericolo
Regolamento (CE) n. 1272 (CLP) del Parlamento Europeo e del Consiglio del 16 dicembre 2008 relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle sostanze e delle miscele. Classificazioni di pericolo, frasi di rischio e consigli di prudenza. Biosolubilità. Nota Q e Nota R. EUCEB. Classificazione IARC.
Ulteriori possibili effetti sulla salute
Rischi, ulteriori alla cancerogenicità, nell’utilizzo delle FCR.
Valori di riferimento
Valori limite di esposizione per le FAV nei luoghi di lavoro. Valori guida per gli ambienti indoor-residenziali.
Gestione dei rifiuti costituti da FAV
Attribuzione del codice CER. Conferimento in discarica
Indicazioni operative
D.lgs. n. 81/2008. Indicazioni operative per un adeguato livello di prevenzione nella posa in opera e nello smaltimento di lane minerali e FCR.

 


Fonte: fivra.it