Stampa
Categoria: 2001
Visite: 398

Tipologia: Accordo
Data firma: 1° novembre 2001
Validità: 01.11.2001 - 31.12.2004
Parti: MDP e Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, RSA
Settori: Commercio, GDO, Mercatone Uno
Fonte: fisascat.it/

Sommario:

 

1) Relazioni sindacali
2) Diritto di informazione
3) Organizzazione del lavoro
4) Mercato del lavoro/part-time
5) CFL/ Apprendistato
6) Legge 626/94

 

7) Sconti dipendenti
8) Articolazione orario settimanale / lavoro domenicale e festivo
9) Ferie/permessi retribuiti/riposi
10) Premio aziendale variabile
11) Decorrenza e durata


Verbale d'accordo MDP sede

In data [1.11.2001], presso la sede Aziendale di Roma, si sono incontrati: la MDP Mercatone Uno […], la Filcams-Cgil […], la Fisascat-Cisl […], le RSA di MDP sede […]
Dopo ampia discussione, per il solo punto vendita di MDP Sede, le parti convengono quanto di seguito.

1) Relazioni sindacali
Le parti convengono sull'utilità di un sistema di relazioni sindacali che fermo restando le reciproche autonomie e responsabilità si fonda sul riconoscimento del pieno ruolo di ciascuna delle parti, al fine di creare condizioni di positivo ed utile confronto finalizzato alla soluzione dei problemi ed alla prevenzione dei conflitti.

2) Diritto di informazione
L'Azienda fornirà semestralmente alle Organizzazioni Sindacali e alle RSA/RSU, informazioni che
avranno carattere preventivo su:
Politiche aziendali, ristrutturazioni, ampliamenti, nuovi insediamenti
Organici e loro inquadramento
Andamento sulla produttività
Modifica orari di lavoro
Ore straordinarie e supplementari

3) Organizzazione del lavoro
Le parti concordano sulla validità e sull'importanza di attivare eventuali incontri in materia di organizzazione del lavoro per fornire congiuntamente un miglior servizio alla clientela, un più razionale utilizzo delle strutture, un miglioramento dei livelli di efficienza e produttività, infine una migliore crescita individuale e collettiva dei livelli di professionalità dei dipendenti.

4) Mercato del lavoro/part-time
Al fine di offrire più opportunità lavorative ai dipendenti è concessa la possibilità, previo esame congiunto con la presenza della RSU, di trasformare il lavoro full-time in part-time o viceversa.
Fermo restando quanto disciplinato dal CCNL 94 Seconda parte Titolo VII, si conviene di stabilire una priorità nel passaggio tenendo conto dei seguenti criteri in ordine di priorità:
Profili professionali interessati
Anzianità della richiesta
Carichi di famiglia
Particolari situazioni familiari
Anzianità di servizio

5) CFL/ Apprendistato
[…]
Le parti convengono di favorire la crescita occupazionale anche attraverso l'utilizzo di tali contratti

6) Legge 626/94
Le parti al fine di perseguire gli obiettivi previsti dalla legge in uno spirito di reciproca collaborazione e con atteggiamenti di partecipazione attiva, convengono che ad ogni rappresentante dei lavoratori per la sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, verrà riconosciuto quanto previsto dalle leggi vigenti in materia.

8) Articolazione orario settimanale / lavoro domenicale e festivo
L'orario di lavoro settimanale viene definito in 38 ore.
[…]