Stampa
Categoria: 2020
Visite: 2717

Tipologia: Costituzione Comitato di vigilanza anti Covid-19
Data: 19 giugno 2020
Comparti: P.A., Istruzione, I.C. Esperia
Fonte: icesperia.it


Costituzione Comitato di vigilanza anti Covid-19 per l’applicazione e la verifica del Protocollo anti-contagio.


Componenti del Comitato:

NOME

RUOLO

***

Dirigente Scolastico (Datore di lavoro)

***

RSPP

Medico Competente (da nominare)

***

RLS

***

Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi

***

RSU

***

RSU

***

1A Collaboratore Vicario del Dirigente Scolastico

***

2A Collaboratore del Dirigente Scolastico

***

Responsabile del Plesso Scuola Secondaria Primo Grado Esperia

***

Responsabile del Plesso Scuola Primaria S. Pietro Esperia

***

Responsabile del Plesso Scuola dell'infanzia S. Pietro Esperia

***

Responsabile del Plesso Scuola Primaria di Monticelli

***

Responsabile del Plesso Scuola dell'infanzia Badia di Esperia

***

Responsabile del Plesso Scuola dell'infanzia Monticelli di

***

Responsabile del Plesso Scuola Secondaria Primo Grado Ausonia

***

Responsabile del Plesso Scuola Primaria Ausonia

***

Responsabile del Plesso Scuola dell'infanzia Selvacava Ausonia

***

Responsabile del Plesso Scuola Primaria Castelnuovo Parano

***

Responsabile del Plesso Scuola dell'infanzia Castelnuovo Parano

***

Responsabile del Plesso Scuola Secondaria Primo Grado Coreno

***

Responsabile del Plesso Scuola Primaria Coreno Ausonio

***

Responsabile del Plesso Scuola dell'infanzia Coreno Ausonio


Premesso che l'obiettivo del Protocollo condiviso di regolamentazione (di cui all'allegato 6 del DPCM 26 aprile 2020) è quello di fornire indicazioni operative finalizzate a incrementare, negli ambienti di lavoro non sanitari, l'efficacia delle misure precauzionali di contenimento adottate per contrastare l'epidemia di COVID-19, il COVID-19 rappresenta un rischio biologico generico, per il quale occorre adottare misure uguali per tutta la popolazione. Il citato protocollo contiene, quindi, misure che seguono la logica della precauzione e seguono e attuano le prescrizioni del legislatore e le indicazioni dell'Autorità sanitaria.
Il Comitato anti-contagio Covid-19 è coordinato dal Dirigente Scolastico. Ha lo scopo di verificare la puntuale applicazione delle procedure di igiene, prevenzione e protezione adottate per l'emergenza COVID-19 nonché di tutte le altre misure di prevenzione, protezione già disposte ordinariamente a scuola. È compito del Comitato anche verificare nel complesso l'efficacia dell'attività d'informazione e di formazione profusa ai fini della sicurezza dei luoghi di lavoro sia ordinariamente che straordinariamente in relazione all'emergenza COVID-19.
In merito al suddetto protocollo l'RSPP e il medico competente collaborano con il Datore di Lavoro e l'RLS con funzioni di consulenza nell'applicazione e verifica di tutte le misure di regolamentazione legate all'emergenza COVID-19, con la partecipazione dei collaboratori del Dirigente Scolastico, dell'RSU d'Istituto, del D.S.G.A. e, successivamente, dei collaboratori scolastici di presidio agli ingressi/ai front desk di tutti i Plessi dell'Istituto Comprensivo di Esperia.
L'obiettivo è verificare l'applicazione delle misure precauzionali di contenimento adottate per contrastare l'epidemia di COVID-19 definite nel “Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” (Allegato 6 del DPCM 26 aprile 2020 per le attività produttive e s.m.i.).
Il Comitato avrà, tra gli altri, compiti di:
■ analisi e monitoraggio della situazione dell'istituto Comprensivo di Esperia in ordine al contenimento del contagio e delle misure di prevenzione;
■ predisposizione ed approvazione dei protocolli sicurezza e dei regolamenti interni con particolare attenzione alla ripresa delle attività lavorative, allo svolgimento in presenza degli esami di stato e della ripresa delle lezioni a settembre 2020;
■ espressione di parere in ordine all'integrazione del DVR - Valutazione del rischio da infezione da coronavirus in ambiente di lavoro e individuazione delle relative misure di prevenzione e protezione (prot. n. 1645 e 1648 del 27/04/2020) e per la procedura di sicurezza per la gestione dell'emergenza agente biologico coronavirus (prot. n. 1652 del 27/04/2020), per quanto attiene il rischio specifico da emergenza COVID-19.
Il Comitato, così costituito e disciplinato, resterà in funzione per tutta la durata dell'emergenza epidemiologica e sarà presieduto dal Dirigente Scolastico in funzione di Datore di lavoro. Le eventuali riunioni del comitato potranno aver luogo sia a distanza, sia in presenza (non appena le normative lo rendano possibile). Il Presidente ha facoltà di invitare alle sedute del Comitato di Istituto altri soggetti qualora sia necessario alla trattazione dei punti posti all'ordine del giorno. Le eventuali decisioni assunte dal comitato saranno rese pubbliche attraverso il sito web d'Istituto.


Prot.  19 giugno 2020, n. 2355/U