Stampa
Categoria: 2020
Visite: 2337

Tipologia: Accordo costituzione Comitato sicurezza
Data firma: 29 aprile 2020
Parti: La Rinascente e Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil
Settori: Commercio, La Rinascente
Fonte: filcams.cgil.it


Verbale di Accordo

In data 29 aprile 2020, si sono incontrati in videoconferenza la Società La Rinascente spa, [...], e le OO.SS. Nazionali […] Filcams Cgil, […] Fisascat Cisl e […] Uiltucs Uil

Premesso che:
- allo scopo di assicurare nei luoghi di lavoro adeguata protezione ai lavoratori nel periodo dell'emergenza sanitaria da coronavirus, in data 24 aprile 2020 è stato sottoscritto un Protocollo condiviso, ad integrazione di quello già sottoscritto il 14 marzo 2020, per la regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid_19 negli ambienti di lavoro, che contiene linee guida condivise tra Governo e parti sociali per agevolare le imprese nell'adozione di protocolli di sicurezza anti-contagio;
- è opinione condivisa della Società e delle OO.SS che il suddetto Protocollo del 24 aprile 2020, nella sua attuazione, richieda che vengano considerate alcune specificità organizzative dell'attività svolta dalla Società nell'ambito delle sue unità produttive;
- la Società in ragione dell'emergenza e allo scopo di garantire adeguati livelli di protezione nei luoghi di lavoro si impegna ad adottare le misure necessarie per tutelare la salute e la sicurezza di lavoratori e clienti;
- la Società, nell'ambito del Progetto "Imprese Aperte Lavoratori Protetti" condotto dal Politecnico di Torino, ha predisposto un Protocollo aziendale che contiene le misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, con le specificità che contraddistinguono ciascun negozio;
- il Protocollo del 24 aprile 2020 prevede la costituzione di un Comitato in azienda per l'applicazione e la verifica delle regole del protocollo di regolamentazione con la partecipazione delle rappresentanze sindacali aziendali e degli RLS
Le Parti, dopo aver analizzato nel dettaglio il suddetto Protocollo aziendale, apportato allo stesso modifiche ed integrazioni per le specificità dell'attività della Società, e condiviso le linee guida e i principi generali, ritengono fondamentale l'applicazione e la verifica di quanto previsto in esso al fine di garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori e, al tempo stesso, lo svolgimento delle attività aziendali.
In attuazione di quanto previsto dal Protocollo sottoscritto da Governo e parti sociali il 24 aprile 2020, le Parti hanno convenuto di costituire un Comitato Nazionale e Comitati Locali (per Store) finalizzati a garantire l'applicazione e il monitoraggio delle misure previste nel Protocollo aziendale, e di ogni altra misura che occorrerà adottare a seguito di eventuali nuovi provvedimenti che rendano necessaria la revisione del Protocollo stesso.
Le Parti convengono che il Comitato Nazionale è composto da:
• 3 componenti effettivi e altrettanti supplenti per le Organizzazioni Sindacali che verranno dalle stesse designati con apposita comunicazione;
• 3 componenti effettivi e altrettanti supplenti di nomina aziendale, designati con apposita comunicazione;
• il medico competente aziendale.
La società e le OO.SS ritengono altresì importante l'impegno delle autorità competenti affinché tutti i lavoratori de La Rinascente siano dotati degli adeguati strumenti di protezione previsti dalla normativa vigente.
Alle riunioni del Comitato così costituito è prevista la possibilità di avvalersi della partecipazione dei Segretari Nazionali di Filcams, Fisascat e Uiltucs.
Gli esiti delle riunioni del Comitato saranno verbalizzati. Il documento sarà inviato alle Organizzazioni Sindacali Nazionali oltre ad essere affisso presso le bacheche aziendali e sindacali presenti presso i punti vendita.
Le Parti convengono che i Comitati Locali (per Store) sono composti da:
• fino a 3 componenti effettivi che verranno designati dalle stesse OO.SS. con apposita comunicazione, dei quali faranno parte gli RLS stante l'importanza del ruolo da questi svolto, ancor più nell'attuale situazione di emergenza sanitaria;
• fino a 3 componenti di nomina aziendale, designati con apposita comunicazione.
Si sottolinea l'importanza dei Comitati Locali al fine di verificare sul territorio la piena e corretta applicazione del Protocollo elaborato in condivisione fra le Parti e di raccogliere e monitorare segnalazioni, valutazioni e proposte da parte degli RLS.

Milano, 29 aprile 2020