Stampa
Categoria: 2020
Visite: 1926

Tipologia: Appendice accordo
Data firma: 2 luglio 2020
Parti: Unipol Gruppo e First-Cisl, Fisac-Cgil, Fna, Snfia, Uilca
Settori: Credito Assicurazioni, Unipol Gruppo
Fonte: snfia.it


Appendice all’accordo sindacale dell'8 maggio 2020 ai sensi dell’art. 70 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34

Oggi, 2 luglio 2020, viene sottoscritta (a distanza) la seguente appendice all’accordo sindacale dell'8 maggio 2020 tra Unipol Gruppo spa, in proprio e quale Capogruppo del Gruppo Assicurativo Unipol, e quindi per conto delle società riportate nell’allegato 1, a cui applica l'accordo sindacale dell'8 maggio 2020, (di seguito “Unipol Gruppo” e, collettivamente, le "Società del Gruppo Unipol”) e le Delegazioni Sindacali del Gruppo Unipol di First/Cisl, Fisac/Cgil, Fna, Snfia e Uilca (di seguito le “Delegazioni Sindacali"), (Unipol Gruppo e le Delegazioni Sindacali sono di seguito definite le “Parti” e, ciascuna singolarmente, una “Parte")

Premesse

a) Le Società del Gruppo Unipol sulla base di quanto definito nell'Accordo sindacale dell’8 maggio 2020 (di seguito 1'"Accordo Sindacale") e nell’appendice sottoscritta in data 25 maggio 2020 (di seguito “Appendice del 26 maggio 2020"), hanno presentato domanda di accesso all'assegno ordinano del Fondo Intersettoriale di Solidarietà per il sostegno del reddito, dell'occupazione e della riconversione professionale del personale dipendente dalle imprese assicuratrici e delle società di assistenza di cui al Decreto Interministeriale n. 78459/2014 (di seguito il “Fondo Intersettoriale di Solidarietà”) per il periodo dal 4 maggio al 5 luglio 2020.
b) L'art. 19 del Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito nella Legge 24 aprile 2020, n. 27, così come modificato dall’art. 68 del Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34, stabilisce che i Fondi di cui all’art. 26 del D.Lgs. 14 settembre 2015, n. 148, fra cui è ricompreso il Fondo Intersettoriale di Solidarietà, garantiscano l'erogazione dell’assegno ordinario con causale “emergenza COV1D 19” per una durata massima di nove settimane per periodi decorrenti dal 23 febbraio 2020 al 31 agosto 2020, incrementate di ulteriori cinque settimane nel medesimo periodo per i soli datori di lavoro che abbiano interamente fruito il periodo precedentemente concesso fino alla durata massima di nove settimane.
c) Nell’Appendice del 26 maggio 2020 le Parti si sono impegnate a definire entro il 30 giugno p.v. un periodo di estensione temporale di applicazione delle disposizioni contenute nell’Accordo Sindacale, oltre le 9 settimane attualmente previste, Fermo restando ì limiti quantitativi stabiliti nell'Accordo Sindacale medesimo e alle condizioni di cui alla normativa tempo per tempo vigente.
Convenuto
Ciò premesso (che tamia parte integrante e sostanziale della presente appendice all'Accordo Sindacale), le Parti convengono quanto segue.
1. A partire dal 6 luglio e fino al 9 agosto 2020 le Società del Gruppo Unipol faranno ricorso all'assegno ordinario del Fondo Intersettoriale di Solidarietà con le stesse modalità definite nell'Accordo Sindacale, così come modificato dall'Appendice del 26 maggio 2020, in merito alla frequenza settimanale delle giornate di sospensione dell’attività lavorativa.
2. A partire dal 10 agosto 2020 e fino all’avvio della fase di rientro collettivo dei lavoratori nelle sedi aziendali, ad oggi programmato durante il mese di settembre p.v. salvo diverse disposizioni normative in materia di emergenza epidemiologica da Covid-2019, il personale attivato al lavoro agile svolgerà la prestazione lavorativa secando tale modalità per l’intera settimana. Il personale non abilitato al lavoro agile presterà servizio nelle sedi aziendali nel rispetto delle norme comportamentali di sicurezza anti-contagio.
3. Nel corso del mese di luglio c.a., sempre nel rispetto delle norme comportamentali di sicurezza anti-contagio verrà attivata una fase pilota per verificare le procedure di rientro collettivo nelle sedi aziendali, che interesserà non più del 15% della forza lavoro, comprensivo di quello che sulla base delle esigenze organizzative e produttive è chiamato a garantire la continuità di servizio presso i locali aziendali per l’intera settimana lavorativa secondo quanto previsto all'articolo 1 dell'Accordo Sindacale. Il personale dipendente che parteciperà alla fase pilota sarà informato con congruo preavviso.
4. Si conferma che le Società del Gruppo Unipol continueranno a riservare (anche nella fase pilota e in quella di rientro dei lavoratori nelle sedi aziendali) particolare attenzione alle modalità di espletamento della prestazione lavorativa - anche tramite lavoro agile - dei dipendenti che devono far fronte a specifiche esigenze, quali genitorialità e documentate motivazioni di salute e di assistenza dei familiari.
5. Per quanta non espressamente previsto nella presente appendice, restano fermi tutti i contenuti disciplinati nell’Accordo Sindacale e nella successiva Appendice del 26 maggio 2020.

Allegato 1
Elenco delle Società del Gruppo Unipol che sottoscrivono il presente accordo.
Arca Assicurazioni spa
Arca Vita spa
Bim Vita spa
Compagnia Assicuratrice Linear spa
Incontra Assicurazioni spa
Pronto Assistance Servizi scri (Pas)
Siat Assicurazioni spa
Unipolsai Assicurazioni spa
Unisalute spa