Stampa
Categoria: 2020
Visite: 1958

Tipologia: Verbale Comitato aziendale per la sicurezza COVID-19
Data: 4 giugno 2020
Settori: Servizi, Ambito A1 Piano sociale
Fonte: pianosociale-a1.it/


Verbale n. 02 dello 04/06/2020 del Comitato aziendale per la sicurezza COVID-19.

L'anno duemila venti il giorno 4 del mese di giugno alle ore 11.00 si riunisce in video conferenza il Comitato aziendale per la sicurezza COVID-19 insediatosi in data 02 aprile 2020, convocato con nota n. 2881 del 28 maggio 2020 per la trattazione dei seguenti argomenti all'ODG:
1. Approvazione verbale seduta precedente relativa ad insediamento del Comitato aziendale per la sicurezza COVID-19
2. Resoconto delle misure adottate e delle attività da completare.
3. Individuazione di ulteriori misure/dispositivi della sicurezza da realizzare nonché delle attività della sorveglianza medico e sanitaria da eseguire.
4. Approvazione del Piano del graduale rientro del personale dallo Smart Working definito da A.S. UO sviluppo risorse umane.
5. Comunicazioni al personale ed alle OO.SS.
La adunanza è validamente costituita in quanto dono connessi alla video conferenza i seguenti componenti:
Dott. V.S. direttore generale di ASC A1
Ing. A.S. Responsabile del Servizio PP
Dott. A.V. medico competente
Arch. C.D.R. RSL in remoto
Dott. M.L.P. Incaricato al rispetto del Protocollo di Sicurezza in presenza.
Partecipa ai lavori del comitato A.S. UO sviluppo risorse umane.
Introduce la trattazione degli argomenti il Direttore generale il quale illustra le misure adottate e delle attività da completare precedentemente indicate nel provvedimento dirigenziale n. 190 del 12/05/2020 - Approvazione del Piano di sicurezza e prevenzione del rischio biologico COVID 19 - DVR COVID -19 - Rischio biologico e procedure organizzative.
Il Direttore chiede in particolare all'Ing. A.S. Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione ed al Dott. A.V. medico competente della sorveglianza medica e sanitaria di specificare se le misure adottate e quelle in corso di completamento sono adeguate ad assicurare la prevenzione e protezione dal rischio biologico COVID 19.
Il responsabile del Servizio PP, Ing. A.S. specifica che le misure adottate cono idonee ed adeguate.
Il Dott. A.V. medico competente della sorveglianza medica e sanitaria precisa che sono, in particolare, adeguati ed efficaci i dispositivi in Plexiglass istallati sulle postazioni di lavoro dei dipendenti, il sistema di termo scanner destinato ad assicurare il monitoraggio e tracciamento degli accessi agli uffici: Il Dott. V. precisa che sono state effettuate le visite mediche del personale in presenza e che sono in corso di svolgimento quelle del restante personale prestante servizio in remoto.
Il responsabile del Servizio PP, Ing. A.S. aggiunge che si sta procedendo ad adeguare e rifunzionalizzare gli impianti di rete anche allo scopo di ottimizzare l'utilizzo dei sistemi di video conferenza e connessione in remoto del personale.
Si passa pertanto alla trattazione del Piano destinato ad assicurare l'ordinato e graduale rientro del personale dallo Smart Working definito da A.S. UO sviluppo risorse umane.
Il piano illustrato dalla UO sopra rappresentata prevede:
1. Che il rientro in presenza del personale presso le sedi dei Comuni sia subordinato alla comunicazione resa dagli enti locali interessati attestante la osservanza delle misure della sicurezza, prevenzione e contrasto del COVID 19 previste dalle norme in vigore
2. Che in rientro in presenza del personale assegnato al servizio prestato presso gli sportelli PUA di Ariano Irpino, Grottaminarda, Mirabella Eclano e Vallata, nonché la partecipazione in presenza del personale alle attività di valutazione UVI sia subordinato alla comunicazione della competente ASL attestante la osservanza delle misure della sicurezza, prevenzione e contrasto del COVID 19 previste dalle norme in vigore
3. Che il rientro del personale dallo Smart Working presso la sede di Via Fontananuova in Ariano Irpino possa avvenire consentendo la presenza di un numero di dipendenti NON superiore ad 1 (uno) per singolo vano di ridotta dimensione e NON superiore ad 2 (due) per singolo vano di dimensione più estesa.
4. Che pertanto il servizio deve essere prestato in modalità mista ON SITE/REMOTE definendo il Piano della rotazione del personale in presenza anche su più turni giornalieri di servizio.
Il direttore, interviene al termine della illustrazione fornita dalla UO A.S. e propone di integrare il Piano di rientro delle seguenti ulteriori raccomandazioni/disposizioni:
a. Gli uffici restano chiusi al pubblico.
b. I cittadini possono richiedere informazioni e prestazioni con e-mail istituzionale, PEC e telefono.
c. Il personale deve rigorosamente utilizzare DPI ed osservare le precauzioni e prescrizioni del distanziamento di sicurezza sociale e prevenzione del contagio da COVID 19
d. Per le urgenze potrà essere consultato il personale su appuntamento utilizzando il dispositivo di video citofono.
e. Le UVI/UVM/EM devono essere svolte in video conferenza e/o altra modalità in remoto
f. Le valutazioni in GLHO devono essere svolte in video conferenza e/o altra modalità in remoto
g. Gli incontri di formazione e/o riunioni di servizio del personale devono essere svolti in video conferenza
h. Gli incontri di servizio con gli enti attuatori devono essere svolti in video conferenza e/o da remoto.
i. Le attività di colloquio e/o consultazione con gli utenti devono essere svolti con modalità telefonica e/o di video conferenza
j. Gli incontri protetti devono essere svolti all'esterno della struttura, preferibilmente in luoghi aperti e/o in sedi più idonee.
k. Sono differite fino a nuove disposizioni le attività di sopralluogo domiciliari
l. Sono differite fino a nuove disposizioni le attività di sopralluogo presso gli enti gestori dei servizi
m. Fatti salvi gli incontri in presenza con il direttore generale, le posizioni apicali ed istituzionali tutte le altre attività devono essere svolte in remoto.
n. Per gli interventi di emergenza deve essere allestita ed attivata la sala operativa di Pronto intervento sociale.
o. Per le attività di servizio svolte in video conferenza in/da remoto deve essere acquisito idoneo sistema un vide conferenza provvisto di adeguate licenze e certificazioni di norma.
p. Devono essere adeguati gli impianti delle reti elettriche ed internet anche allo scopo di ottimizzare l'utilizzo dei sistemi di video conferenza e connessione in remoto del personale.
q. Le prestazioni relative alle donne vittime di violenza e quelle realizzati a tutela di minori, persone anziane, disabili e vulnerabili devono essere effettuate in remoto fatti salvi i casi in cui l'intervento in presenza sia necessario stante la acclarata necessità di scongiurare un danno personale grave ed irreparabile incombente.
Il Comitato aziendale per la sicurezza COVID-19 come sopra costituito
Delibera
Di approvare la narrativa in premessa che del presente atto forma parte integrante e sostanziale
Di approvare il verbale della precedente seduta n. 01 dello 02/04/2020 - Costituzione del Insediamento del Comitato aziendale per la sicurezza COVID-19
Di prendere atto e confermare le misure adottate e delle attività da completare come indicate nel provvedimento dirigenziale n. 190 del 12/05/2020 - Approvazione del Piano di sicurezza e prevenzione del rischio biologico COVID 19 - DVR COVID -19 - Rischio biologico e procedure organizzative.
Di approvare il Piano dell'ordinato e graduale rientro del personale dallo Smart Working definito da A.S. UO sviluppo risorse umane integrato delle raccomandazioni ed ulteriori disposizioni proposte dal Direttore generale.
Di rendere atto che eventuali iniziative assunte dai dipendenti dell'ente fuori dalla scrupolosa osservanza delle disposizioni contenute nel presente atto ricadono nella esclusiva responsabilità personale degli stessi.
Di trasmettere il presente atto al personale dell'ente avvertendo che la inosservanza delle disposizioni contenute solleva il datore di lavoro da qualsivoglia danno e/o pregiudizio occorso al dipendente nello svolgimento del servizio.
Di trasmettere il presente atto alla RSU aziendale ed alle OO.SS.