Stampa
Categoria: Prassi amministrativa
Visite: 1565

Consiglio Nazionale delle Ricerche
                   Direzione Generale

 

Direttori di Istituto
Direttori Dipartimento
Presidenti e Responsabili delle Aree di ricerca
Dirigenti/Responsabili degli Uffici dell’amministrazione centrale
OO.SS. CNR
A tutto il personale dipendente del CNR

e, p.c.  Presidente CNR

Prof. Massimo INGUSCIO
RLS CNR
LORO SEDI

 

Oggetto: Indicazioni operative sulla gestione dell’emergenza da corona virus in attuazione del DPCM del 22 marzo 2020.

Gentili colleghe e colleghi,
In riferimento alle disposizioni governative di cui al DPCM del 22 marzo 2020, in relazione alle ordinanze regionali in materia di emergenza epidemiologica covid-19 e alle precedenti comunicazioni del CNR, si ribadisce che fino al 03 aprile 2020 l’attività lavorativa presso il CNR è prestata nelle forme del lavoro agile.
Al fine di ridurre la mobilità del personale dell’Ente e allo scopo di contribuire alla riduzione del contagio, si invitano tutti i Direttori/Dirigenti/Responsabili a limitare ulteriormente la prestazione lavorativa in presenza, circoscrivendola alle sole attività indispensabili e indifferibili, collegate alla salvaguardia del patrimonio tecnico/scientifico del CNR, per il solo tempo strettamente necessario all’espletamento delle stesse riducendo al minimo la presenza del personale in osservanza dei protocolli di sicurezza anti-contagio e, laddove non fosse possibile rispettare la distanza interpersonale di un metro come principale misura di contenimento, con l’adozione di strumenti di protezione individuale. Inoltre, tutti i Direttori/Dirigenti/Responsabili assicurano le attività a supporto delle strutture sanitarie preposte alla gestione del contrasto dell'emergenza epidemiologica.
Tutti i Direttori/Dirigenti/Responsabili assicurano il massimo ricorso al lavoro agile nelle forme di cui all’art. 87 di cui al Decreto Legge 17 marzo 2020.
In funzione dell’ordinanza del Governatore della Regione Lombardia n. 514 del 21/03/2020 lo stato di emergenza è disposto fino al 15 aprile 2020. Nell’ambito della regione lombarda, i Direttori/Dirigenti/Responsabili assicurano idonea documentazione per il personale chiamato alla prestazione lavorativa in presenza. Tale documentazione è volta a tutelare il personale chiamato ad operare e a muoversi, nei limiti territoriali evidenziati nell’ordinanza, ove si attesti che la prestazione lavorativa è collegata anche alle attività di cui al codice Ateco 72 Ricerca scientifica e sviluppo.
Al fine di limitare la mobilità ai soli casi indifferibili, si allegano alla presente circolare il DPCM del 22 marzo 2020 e l’ordinanza del Ministero della Salute di pari data che dispongono: “è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici e privati in comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute”.
La Cabina di regia a supporto del Direttore Generale continua a svolgere attività di assistenza alla rete scientifica del CNR e a tutte le altre strutture dell’Ente.

Cordialmente

IL DIRETTORE GENERALE