Stampa
Categoria: Prassi amministrativa
Visite: 1417

MINISTERO DELLA DIFESA
DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE
 

OGGETTO: Ulteriori disposizioni sull’applicazione al personale militare delle misure straordinarie in materia di lavoro agile e di assenza dal servizio.
 

A (ELENCO INDIRIZZI IN ALLEGATO “A”)

Seg. circolari:
a. n. M_D GMIL REG2020 0123560 del 20 marzo 2020;
b. n. M_D GMIL REG2020 0147206 del 10 aprile 2020;
c. n. M_D GMIL REG2020 0228000 del 10 giugno 2020;
d. n. M_D GMIL REG2020 0316987 del 18 agosto 2020;
e. n. M_D GMIL REG2020 0326805 del 28 agosto 2020.

 

1. Nell’ambito delle misure straordinarie connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19, disciplinate con le circolari a seguito, è stato emanato il Decreto-Legge 8 settembre 2020, n. 111, che ha introdotto, tra l’altro, misure di sostegno per l’avvio dell’anno scolastico.
2. In particolare, l’art. 5 di tale Decreto-Legge ha previsto, fino al 31 dicembre 2020, che il genitore possa svolgere la prestazione di lavoro in modalità agile per tutto o parte del periodo corrispondente alla durata della quarantena del figlio convivente, minore di anni quattordici, disposta dal Dipartimento di prevenzione della ASL territorialmente competente a seguito di contatto verificatosi all’interno del plesso scolastico.
3. In alternativa al suddetto beneficio o quando la prestazione lavorativa non possa essere svolta in forma agile, il genitore può chiedere di essere collocato in congedo straordinario per tutto o parte del periodo corrispondente alla durata della quarantena del figlio. Per tali periodi, in luogo della retribuzione, è riconosciuta un’indennità pari al 50% della retribuzione calcolata secondo quanto previsto dall’art. 23 del DLGS 151/2001, a eccezione del comma 2 del medesimo articolo. I suddetti periodi sono coperti da contribuzione figurativa.
4. La norma specifica che per i giorni in cui un genitore fruisce del lavoro agile o del congedo straordinario o comunque non svolge alcuna attività lavorativa, l’altro genitore non può chiedere di fruire di alcuna delle predette misure.
5. Ai fini della concessione del lavoro agile o del congedo straordinario nelle casistiche sopra descritte è stato approntato il fac-simile di richiesta in allegato B.
6. Gli Enti in indirizzo sono invitati a curare la capillare diramazione della presente circolare, consultabile, tra l’altro, sul sito “www.persomil.difesa.it”, a tutti i Comandi/Enti dipendenti.
d’ordine
 

IL VICE DIRETTORE GENERALE
Dirig. dott. Alfredo VENDITTI
 

Allegati …omissis…