Stampa
Categoria: Prassi amministrativa
Visite: 1221

Ministero della Giustizia
Dipartimento dell’Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi
Il Capo del Dipartimento

 

Circolare 14 ottobre 2020, m_dg.DOG.14/10/2020.0167804.U
 

Al Sig. Primo Presidente della Corte di Cassazione
Al Sig. Procuratore Generale presso la Corte Suprema di Cassazione
Al Sig. Presidente del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche
Al Sig. Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo
Ai Sig.ri Presidenti delle Corti di Appello
Ai Sig.ri Procuratori generali della Repubblica presso le Corti di Appello
Ai Sig.ri Presidenti dei Tribunali
Ai Sig.ri Procuratori della Repubblica presso i Tribunali
Ai Sig.ri Presidenti dei Tribunali di Sorveglianza
Ai Sig.ri Presidenti dei Tribunali peri minorenni
Ai Sig.ri Procuratori della Repubblica presso i Tribunali per i minorenni
Ai Sig.ri Dirigenti amministrativi degli uffici in indirizzo


OGGETTO: Aggiornamento indicazioni per gli uffici giudiziari circa la prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19: informazioni sul decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 13 ottobre 2020, sulla Circolare 12 ottobre 2020 del Ministero della salute recante “indicazioni per la durata ed il termine dell’isolamento e della quarantena” (0032850-12/10/2020-DGPRE-DGPRE-P) e sul documento relativo alla “Prevenzione e risposta a Covid-19: evoluzione della strategia e pianificazione nella fase di transizione per il periodo autunno-invernale” (0032732-12/10/2020-DGPRE-MDS-A)

Facendo seguito alle indicazioni impartite con circolari di questo Capo Dipartimento in materia, si forniscono i seguenti aggiornamenti.
Nell’attuale fase di gestione dell’emergenza epidemiologica caratterizzata dalle disposizioni da ultime contenute nel decreto-legge 7 ottobre 2020, n. 125, e nella Delibera del Consiglio dei Ministri del 7 ottobre 2020, si inseriscono le previsioni del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 13 ottobre 2020 (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 13 ottobre 2020, in vigore dalla data odierna, il cui testo si allega per facilità di consultazione) contenenti numerose e stringenti disposizioni di aggiornamento del quadro normativo – consentito dal decreto-legge 7 ottobre 2020, n. 125 – volte a contenere e contrastare il diffondersi del virus COVID-19 in considerazione dell’evolversi della pandemia e dell’incremento dei casi sul territorio nazionale.
Si segnala, in particolare, la seguente disposizione idonea ad incidere sulla gestione organizzativa degli spazi esterni e sulla logistica complessiva del lavoro presso gli uffici giudiziari: “l’obbligo sull’intero territorio nazionale di avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie respiratorie, nonché obbligo di indossarli nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni e in tutti i luoghi all’aperto ad eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizioni di isolamento rispetto a persone non conviventi” (con le eccezioni ed esclusioni tassativamente indicate nell’art. 1 del d.P.C.M. 13 ottobre 2020).
Si rappresenta come l’obbligatorietà dell’utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie fosse già stabilita a livello territoriale da alcune ordinanze regionali, quale ulteriore misura restrittiva per la prevenzione e gestione del rischio di contagio da COVID-19.
Nel d.P.C.M. trovano, inoltre, conferma la previsione dell’obbligo generalizzato di mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro e l’elencazione delle tipologie di dispositivi di protezione delle vie respiratorie utilizzabili.
Si pregano le SS.LL. di verificare il rispetto delle prescrizioni e delle raccomandazioni, contenute nelle disposizioni richiamate, nell’ambito dell’attività giurisdizionale, amministrativa ed istituzionale dei propri uffici, adottando misure organizzative idonee a prevenire o contenere il rischio di infezione da coronavirus.
Si trasmettono, altresì, alle SS.LL., per opportuna conoscenza e per l’eventuale inoltro al medico competente e al Responsabile del servizio di prevenzione e protezione, la circolare 12 ottobre 2020 del Ministero della salute recante importanti indicazioni per la durata ed il termine dell’isolamento e della quarantena, nonché, per i rilevanti profili organizzativi, la circolare in pari data emanata recante “Prevenzione e risposta a Covid-19: evoluzione della strategia e pianificazione nella fase di transizione per il periodo autunno-invernale”.
Nel raccomandare la scrupolosa e puntuale osservanza della normativa in materia di prevenzione e contrasto al diffondersi del virus COVID-19 e di tutte le misure di cautela disposte sin dal mese di febbraio u.s. da questo Capo Dipartimento, ringrazio tramite le SS.LL. anche il personale di magistratura e amministrativo in servizio e porgo i più cordiali saluti.

Roma, 14 ottobre 2020

ALLEGATI:
Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 13 ottobre 2020
Circolare del Ministero della salute 12 ottobre 2020
Pubblicazione del Ministero della salute su "Prevenzione e risposta a COVID-19: evoluzione della strategia e pianificazione nella fase di transizione per il periodo autunno-invernale"
 

IL CAPO DIPARTIMENTO
Barbara Fabbrini