Stampa
Categoria: Prassi amministrativa
Visite: 1008

Ministero della Giustizia
Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria
Dirigente Delegato - Art. 16 del D.Lgs. 81/2008
 

Al Signor Direttore Generale della Formazione
Al Signor Direttore Generale dei Detenuti e del Trattamento
A tutti i Signori Direttori e Dirigenti degli Uffici
della Direzione Generale del Personale e delle Risorse
All'Ufficio del Capo del Dipartimento Ufficio I-Segreteria Generale
Alle OO.SS. per il tramite dell'ufficio IV - Relazioni sindacali
Ai R.L.S. per il tramite dell'Ufficio IV - Relazioni sindacali

e,p.c.                                                                                                                   
Al Signor Vice Capo del Dipartimento
Al Signor Capo del Dipartimento

 

Oggetto: Misure di prevenzione dal contagio da COVID-19 - Disposizioni organizzative.
 

Al fine di garantire il massimo rispetto delle disposizioni dirette ad evitare ogni qualsivoglia forma di diffusione del contagio del coronavirus “COVID-19”, assumendo tutte le ormai note misure precauzionali disposte dalle numerose circolari e direttive nazionali nonché da quelle emanate da questo Dipartimento, si allega specifico documento diretto a garantire uniformità e coerenza di comportamenti per la tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori presso questa sede Dipartimentale.
Si raccomanda alle SS.LL. voler sensibilizzare tutto il personale dipendente, alla scrupolosa osservanza delle raccomandazioni in argomento, significando che si tratta di misure necessarie a salvaguardia della sicurezza personale e dei colleghi tutti.
L’Ufficio del Capo del Dipartimento - Ufficio I - Segreteria Generale, è pregato di diramare l’allegato documento a tutti gli Uffici di Staff. 
 

Misure di prevenzione dal contagio da COVID-19


Modalità di ingresso nella sede di lavoro
Il personale dipendente ed i soggetti esterni autorizzati (fornitori, visitatori, ecc.), all’atto dell’ingresso presso questa sede Dipartimentale:
• dovrà obbligatoriamente indossare mascherina facciale senza la quale non sarà consentito l’accesso nello stabile;
• sarà sottoposto al controllo della temperatura corporea e se tale temperatura risulterà superiore ai 37,5° C, l’accesso sarà precluso. La persona sarà momentaneamente isolata; non dovrà recarsi al Pronto Soccorso e/o nell’infermeria di sede ma dovrà far rientro presso la propria abitazione e contattare nel più breve tempo possibile il proprio medico curante seguendo le indicazioni dallo stesso fomite.

Modalità comportamentali da tenere nella sede di lavoro
Per tutta la durata della permanenza presso questa sede Dipartimentale, il personale dipendente e/o tutte le persone autorizzate ad accedervi, avrà l’accortezza di seguire le seguenti indicazioni:
• indossare obbligatoriamente mascherina facciale durante ogni spostamento;
• adottare tutte le precauzioni igieniche per la pulizia delle mani con acqua e sapone e con gli specifici gel igienizzanti;
• limitare gli spostamenti all’interno dello stabile se non necessari per lo svolgimento della propria attività lavorativa, per necessità fisiologiche o per la fruizione di una breve pausa ristoratrice;
• obbligo di mantenere la prevista distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro;
• l’uso degli ascensori è consentito ad una sola persona alla volta con obbligo di mascherina;
• evitare il contatto ravvicinato con i colleghi, abbracci e/o strette di mano;
• evitare ogni forma di assembramento all’interno degli uffici, nei pressi dei distributori automatici, dei tornelli marcatempo, nel locale bar e zona adiacente, nei pressi del bancomat e dello sportello della banca;
• non è assolutamente consentito far accedere a questa sede Dipartimentale familiari e minori nonché estranei o visitatori non espressamente autorizzati.