Stampa
Categoria: 2022
Visite: 366

Tipologia: Accordo rinnovo CCNL
Data firma: 10 maggio 2022
Validità: 31.12.2023
Parti: Asstra, Anav, Agens e Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal, Ugl-Fna
Settori: Trasporti, Mobilità TPL
Fonte: uiltrasporti.it


Sommario:

 

Art. 1 - Decorrenza e durata
Art. 2 - Una Tantum
Art. 3 - Aumenti retributivi
Art. 4 - Retribuzione ferie

 

Fondo Tpl Salute
Altri istituti normativi
Dichiarazione a verbale delle OO.SS.LL.


Verbale di accordo nazionale di rinnovo del CCNL autoferrotranvieri - internavigatori (Mobilità TPL)

In data 10 maggio 2022, le Associazioni datoriali Asstra, Anav, Agens e le Organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal, Ugl-Fna convengono quanto segue:

Altri istituti normativi
Fermo restando quanto condiviso nei precedenti articoli, le parti convengono sulla necessità di ampliare il confronto sugli istituti dell'orario di lavoro, della disciplina del personale inidoneo e della residenza di lavoro/trasferta e di effettuare una valutazione definitiva entro il 17 maggio 2022.
Le parti concordano altresì che a far data dal 15 giugno 2022 si avvierà un ulteriore confronto, da concludersi entro il 31 luglio 2022, finalizzato alla condivisione di interventi di manutenzione contrattuale senza oneri a carico delle aziende e dei lavoratori.

Dichiarazione a verbale delle OO.SS.LL.
La presente ipotesi di accordo è sottoscritta dalle Organizzazioni sindacali con riserva che sarà sciolta in esito alla consultazione referendaria di validazione dei lavoratori dipendenti da tutte le imprese cui si applica il CCNL autoferrotranvieri-internavigatori (TPL-Mobilità)