Stampa
Categoria: 2021
Visite: 86

Tipologia: A.I. costituzione OPN FORMLAV
Data firma: 26 marzo 2021
Parti: Italpmi e Confnal
Settori: PMI (Italpmi-Confnal)
Fonte: cnel


Accordo interconfederale

Tra Italpmi Federazione delle Piccole e Medie Imprese, […], avente sede legale in Roma alla Via Antonio Ciamarra,259 […], nel prosieguo indicata come Italpmi, e Confnal Confederazione Nazionale Lavoratori e Pensionati, […], avente sede legale in Roma alla via Alberto Tallone, 84 […], nel prosieguo indicata come Confnal,

Premesso che
Italpmi è una federazione datoriale a carattere nazionale sottoscrittrice di diversi Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro, fondata con lo scopo di rappresentare e tutelare gli interessi delle imprese aderenti e di contribuire al loro sviluppo
Confnal è un sindacato nato con l'intento di costituire una forza sindacale libera da partiti e ideologie, i quali si prefiggono di operare per la realizzazione della tutela e della valorizzazione del lavoratore, e sottoscrittore di vari Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro.
Premesso, altresì, che le Parti Contraenti, rispettivamente Italpmi e Confnal, presenta no profili di trasversalità meritevoli di approfondimento tali da giustificare un rapporto di collaborazione sinergico avendo verificato il comune intento di adoperarsi per il miglioramento del mondo del lavoro, consapevoli che le contrapposizioni tra datori di lavoro e lavoratori debbano essere superate per il raggiungimento di una fattiva collaborazione tra le parti per il prioritario raggiungimento di uno sviluppo economico e sociale.
Tutto ciò premesso, le Parti come in epigrafe costituite
Convengono quanto segue
Italpmi e Confnal intendono sinergicamente condividere un percorso che conduca ad un nuovo modello di relazioni sindacali. Per il raggiungimento di tale scopo Italpmi e Confnal intendono introdurre una serie di strumenti idonei alla crescita ed al benessere dei datori di lavoro e dei loro collaboratori. Questi strumenti, tutti collegati tra loro, sono:
• Contrattazione Nazionale per tutti i settori
• Ente Bilaterale e Organismo Paritetico;
• Accordi di Welfare Contrattuale e Piattaforma Dedicata;
• Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa del SSN;
• Piattaforma per l'erogazione di corsi di formazione sulla sicurezza obbligatoria e professionalizzante;
• Piattaforma dedicata alle politiche attive per la domanda/offerta della mano d'opera, specialmente stagionale.
Italpmi e Confnal si impegnano alla sottoscrizione dei Contratti Collettivi Nazionale di Lavoro per tutti i Settori Produttivi rappresentati e si danno reciprocamente atto di voler perseguire tutte le possibili iniziative di sviluppo e di assistenza nell'interesse dei propri associati su tutto il territorio nazionale, nonché di implementare le attività degli Enti Bilaterali e dell'organismo Paritetico, del quale le Parti si impegnano a redigerne il Regolamento al fine di concordare la funzionalità del suddetto Organismo, mantenendo la rispettiva e piena autonomia giuridica, statutaria, fiscale ed economica, senza nessuna possibilità di interferire con quanto stabilito nei propri statuti e/o nei propri regolamenti. Per l'organismo Paritetico e per gli Enti Bilaterali, ogni contraente del presente Accordo Interconfederale ha la possibilità di nominare due membri in propria rappresentanza nel Direttivo dei sopracitati Enti. L'Organismo Paritetico sarà denominato Organismo Paritetico Nazionale Formazione e Lavoro, in sigla OPN FORMLAV e sarà un punto di riferimento per la formazione obbligatoria, che sarà gestita da un sistema informatico dedicato.
Le Parti, inoltre, si impegnano sinergicamente a fornire ai propri associati tutti i servizi inerenti il Welfare Contrattuale, l'Assistenza Sanitaria Integrativa e le Politiche Attive per la domanda/offerta della mano d'opera, specialmente stagionale.

Durata dell'accordo
Il presente Accordo Interconfederale si intende stipulato senza limiti di durata. In ogni caso, resta salvo per le parti il diritto di recedere dal presente accordo con comunicazione da inoltrare a mezzo raccomandata A/R e/o a mezzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) con almeno 30 giorni di preavviso.

Modifica dell'accordo
Qualunque modifica o integrazione al presente Accordo Interconfederale sarà convenuta per iscritto tra le Parti.

Conclusioni
Italpmi e Confnal uniranno i propri sforzi al fine di far giungere le istanze dei territori al Governo, al Parlamento alle Regioni e alle Province, con l'obiettivo comune della tutela delle aziende e dei lavoratori rappresentati.

Roma, 26/03/2021