Stampa
Categoria: Normativa statale
Visite: 12575
 
DECRETO 26 marzo 2010 Integrazione del Comitato per l'indirizzo e la valutazione delle politiche attive e per il coordinamento nazionale delle attività di vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro. (10A05105) (GU n. 102 del 4-5-2010 )

 

 


IL MINISTRO DELLA SALUTE


Visto il decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 ed in particolare l'art. 5, comma 1, che prevede l'istituzione presso il Ministero della salute del Comitato per l'indirizzo e la valutazione delle politiche attive e per il coordinamento nazionale delle attività di vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
Viste le disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, introdotte dal decreto legislativo 3 agosto 2009, n. 106, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;
Vista la legge del 13 novembre 2009, n. 172, recante l'Istituzione del Ministero della salute, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 278 del 27 novembre 2009;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica del 15 dicembre 2009, di nomina a Ministro della salute del prof. Ferruccio Fazio, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 292 del 16 dicembre 2009;
Acquisita la designazione del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti con nota del 20 novembre 2009, con la quale il predetto Ministero ha designato il dott. Alberto Migliorini in qualità di proprio rappresentante in seno al Comitato di cui trattasi;
Visto il decreto ministeriale del 26 maggio 2009 con il quale è stato costituito presso il Ministero della salute il Comitato per l'indirizzo e la valutazione delle politiche attive e per il coordinamento nazionale delle attività di vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
Ravvisata la necessità di integrare il Comitato sopra indicato con il rappresentante del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti;

Decreta:

Art. 1
1. Il Comitato per l'indirizzo e la valutazione delle politiche attive e per il coordinamento nazionale delle attività di vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro, istituito presso il Ministero della salute con decreto ministeriale del 26 maggio 2009, è integrato con il dott. Alberto Migliorini, in rappresentanza del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.
 
Art. 2
1. Il dott. Alberto Migliorini resta in carica per il restante periodo del quinquennio di durata dell'organo.
 
Art. 3
Il presente decreto e trasmesso per la registrazione all'Ufficio centrale di Bilancio.

Roma, 26 marzo 2010

Il Ministro: Fazio