Regione Autonoma della Sardegna
ORGANISMO PROVINCIALE
di cui al D.P.C.M. 21.12.2007, art. 2 comma 3
VERBALE DELLA RIUNIONE DEL 05 dicembre 2022
 

L’Organismo Provinciale di Nuoro, alla presenza dell'addetto di segreteria verbalizzante Sig. Berria Mario, amministrativo SPRESAL della ASL di Nuoro, si riunisce, in data 05/12/2022, a seguito della convocazione a firma congiunta del Direttore dell’ITL Dr.Graziano Costa e del Direttore dello S.Pre.S.A.L. Dott.ssa Marina Deplano, datata 09/11/2022
 

Presenti
- Dr.ssa Marina Deplano DIRETTORE SPRESAL NUORO
- Dr. Graziano Costa DIRETTORE ITL NUORO
- Dott.ssa Rita Pintore DIRIGENTE MEDICO SPRESAL
- Dr. Enrico Falchi DELEGATO DALLA DIREZIONE INAIL
- Isp. Giuseppe Ticca FUNZIONARIO ITL DI NUORO
- Dott.ssa Silvia Mdlas TECNICO DELLA PREVENZIONE SPRESAL NUORO
- Doti Emilio Biselli P.O. TECNICO DELLA PREVENZIONE
- Ing. Umberto Cacace V.D.VIGILE DEL FUOCO DI NUORO

 

Assenti, rispetto ai convocati, i rappresentanti
INPS
 

Ordine del Giorno:
1. Consuntivo attività di vigilanza coordinata e congiunta svolta nell'anno 2022;
2. Varie ed eventuali
 

Alle ore 10:30, constatato il raggiungimento del numero legale per la validità della seduta, la Dottssa Marina Deplano introduce la riunione avendo cura di riassumere lo stato degli obiettivi dell'intergruppo per l'annualità corrente; dopo aver proceduto ad un riepilogo che con il quale ha elencato lo stato di positività della situazione, statistica e sostanziale, invita i presenti a prendere la parola per eventuali proposte e/o osservazioni;
Il Dottor Graziano Costa conferma il conseguimento degli obiettivi programmati anche per quanto concerne l'ITL di Nuoro.
A questo proposito l’ispettore Ticca, su invito del proprio dirigente, precisa che nel corso della stagione estiva (segnatamente ai mesi di Luglio ed Agosto), per aderire ad apposita campagna promossa dall’ispettorato Nazionale, l'attività dell'ispettorato di Nuoro - in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro - si è concentrata esclusivamente sul settore turistico alberghiero, nei territori dell'alta Gallura e nell’Ogliastra ove sono state conseguite le risultanze statistiche programmate come obiettivi
In chiusura della riunione la Dottoressa Deplano ha comunicato come, nel panorama delle ASL, sia in atto una importante modifica degli assetti istituzionali e che, pertanto, dall’attuale SPRESAL ZONA CENTRO, saranno istituiti tre S.Pre.S-A.L. come nel sistema previgente.
Alle ore 11:00, analizzati gli argomenti all'ordine del giorno, si conclude la riunione