Stampa
Categoria: 2010
Visite: 3135

Tipologia: Accordo
Data firma: 13 dicembre 2010
Parti: Ance, Feneal-Uil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil, Anaepa-Confartigianato, Cna-Costruzioni, Fiae-Casartigiani, Claai, Aniem, Federlavoro e Servizi, Confcoperative, Agci, Lega Cooperative-Ancpl
Settori: Edilizia
Fonte: CNA


Le parti sociali dei settore delle costruzioni Ance, Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil, Anaepa Confartigianato, Cna Costruzioni, Fiae Casartigiani, Claai, Aniem, Federlavoro e Servizi, Confcoperative, Agci, Lega Cooperative Ancpl
Esaminato il progetto strutturale Formedil denominato "16ore-MICS Moduli Integrati per Costruire in Sicurezza" approvato nella seduta del Consiglio d’Amministrazione del Formedil del 16 giugno 2010 e presentato alle parti sociali il 13 luglio 2010;
preso atto che tale progetto risponde alle previsioni contenute nei contratti nazionali di settore, secondo cui affidato al Formedil la redazione dei piani e dei progetti formativi per le figure professionali contrattuali con titoli abilitanti, ai sensi del D.Lgs. n. 106/09...”;
concordata la necessità di portare a sistema e rendere qualitativamente omogenee e standardizzate, al fine di favorirne la certificabilità e la registrazione sul Libretto personale di formazione professionale edile, le attività di formazione professionale attinenti la prevenzione e la sicurezza sul lavoro;
approvano gli obiettivi, i criteri ispiratori e le scelte formative del progetto “16ore-MICS Moduli Integrati per Costruire in Sicurezza”,
e demandano al Formedil di avviare la necessaria collaborazione tecnica con Ministero dei Lavoro, INAIL e Conferenza Stato-Regioni, affinché le linee ispiratrici e gli elaborati tecnici del progetto “16 ore - MICS” possano essere assunti quali contributi specifici per il settore delle costruzioni, in sede dei lavori che la Conferenza Stato-Regioni dovrà svolgere ai sensi degli artt. 34, 37 e 73 del D.lgs. n. 81/08 e s.m..

Roma, 13/12/2010