Stampa
Categoria: Accordi e codici (art. 6, comma 8, lett. h)
Visite: 7493

UBI Banca

CODICE ETICO

Dicembre 2010

Sommario
1. Premessa
2. Adozione e aggiornamento
3. Obiettivi, destinatari e criteri di applicazione

3.1 Integrità e proattività nell’osservanza del Codice
3.2 Rapporto con le altre fonti normative

4. Gli Stakeholder di UBI
5. Principi etici generali
5.1 Principio di uguaglianza e non discriminazione
5.2 Principio di promozione del bene comune
5.3 Principio dello sviluppo sostenibile dei territori
5.4 Principio della creazione di valore nel lungo periodo per tutti gli Stakeholder
5.5 Principio di cooperazione
5.6 Principio di equità e imparzialità verso gli Stakeholder
5.7 Principio di efficacia ed efficienza nell’impiego delle risorse
5.8 Principio di sobrietà degli incentivi e motivazione morale dei collaboratori
5.9 Principio di legittimità e non abuso dell’autorità
5.10 Principio di legalità e collaborazione istituzionale
5.11 Principio del rendere conto (accountability)

6. Principi di condotta nelle relazioni con gli Stakeholder
6.1 Relazioni con la generalità degli Stakeholder
6.2 Relazioni con il personale
6.3 Relazioni con gli investitori
6.4 Relazioni con i clienti
6.5 Relazioni con i fornitori
6.6 Relazioni con la collettività
6.7 Relazioni con le comunità e i sistemi economici locali

7. Modalità di attuazione e controllo
7.1 Diffusione
7.2 Attuazione
7.3 Segnalazione e gestione delle violazioni
7.4 Sanzioni
7.5 Rendicontazione

8. Allegati
8.1 Allegato A - La Carta dei Valori del Gruppo
8.2 Allegato B - Il Global Compact
8.3 Allegato C - Linee guida per i Codici di Comportamento per il Personale delle società del Gruppo UBI Banca

 


Fonte: Ministero del lavoro e delle politiche sociali