Stampa
Categoria: 2011
Visite: 5651

Tipologia: Accordo
Data firma: 10 ottobre 2011
Parti: Confartigianato Imprese, Cna, Casartigiani e Cgil, Cisl, Uil del Piemonte
Settori: Artigianato, Piemonte
Fonte: UIL


Verbale di accordo
(sicurezza nelle imprese)

In data 10 ottobre 2011, presso la sede dell'Ente Bilaterale dell'Artigianato Piemontese: tra le Confederazioni Artigiane Confartigianato Imprese, Cna, Casartigiani del Piemonte e le Confederazioni Sindacali dei Lavoratori Cgil, Cisl, Uil del Piemonte

Premesso che
le Parti valutano positivamente le esperienze realizzate in seno al "Comitato Misto" (Inail/Artigianato, PMI e OO.SS) in relazione alla bilateralità a vari livelli provinciali con ricadute di carattere generale sulla sicurezza attraverso uno specifico modello di intervento e di sostegno alle imprese e ai lavoratori, condiviso tra le Parti.
Tali obbiettivi si sono realizzati positivamente mediante i vari progetti Inail/CPRA relativi agli anni 2008-2010 e precisamente:
• Sistema di gestione sicurezza sul lavoro (SGSL)
• Sistema di gestione sicurezza sul lavoro propedeutico
• REACH (Rischio chimico)
• Addestramento alle buone pratiche
• Azioni di sostegno alla Bilateralità
• Disturbi muscolo scheletrici (OCRA)
Le Parti intendono proseguire nella comune politica per garantire i più elevati sistemi di sicurezza del lavoro nelle imprese artigiane anche nell'intento di potenziare e valorizzare ulteriormente il ruolo e le esperienze bilaterali e di rappresentanza dei lavoratori alla sicurezza del territorio (RLST) nelle azioni di diffusione della cultura e dell'implementazione dei sistemi di gestione della sicurezza finalizzata alla prevenzione degli infortuni e per la tutela del benessere psicofisico delle lavoratrici e dei lavoratori. 
viste le intese sindacali:
Accordo interconfederale nazionale del 28 giugno 2011 su T.U. 81/08 e s.m.i;
Accordo attuativo regionale del decreto legislativo 626/94 del 12 maggio 1997
Accordo regionale decreto legislativo 626/94 e s.m.i. del 9 gennaio 2004
considerato che
i lavoratori delle imprese facenti parte del Sistema bilaterale dell'Artigianato piemontese (EBAP/CPRA) possono usufruire, in occasione della visita del proprio RLST, anche della presenza del tecnico dell'Associazione a cui l'impresa è aderente;
tale possibilità deriva dall'Accordo Nazionale nonché da quello Regionale siglato tra le Parti sociali (Confartigianato-Cna-Casartigiani e Cgil-Cisl-Uil) del comparto dell'Artigianato e si configura come una vera e propria "Assistenza" da parte dei soggetti (RLST-Tecnico Associazione) che intervengono a supporto delle figure della sicurezza presenti nella stessa impresa;
l'azienda aderente al Sistema bilaterale dell'Artigianato piemontese riceve, oltre al Manuale informativo generale, anche quello inerente il proprio settore; tali manuali sono predisposti ed elaborati dalla Commissione Tecnica del CPRA Piemonte e vengono consegnati, a cura dell'impresa, ai rispettivi lavoratori;
l'EBAP/CPRA ha predisposto e attivato una specifica procedura informatica mediante specifico software; ha altresì dotato di apposito supporto hardware fisso e mobile (tablet) per una più coordinata e migliore gestione degli interventi da parte del RLST da utilizzare durante la visita aziendale
convengono
al fine di poter meglio utilizzare quanto previsto dal nuovo modello OT24, per la riduzione del tasso medio di tariffa del premio INAIL, sulla predisposizione di una specifica "Check List" per la verifica della conformità e il miglioramento della sicurezza nei luoghi di lavoro e sulla necessità di individuare alcune delle sezioni contenute nel nuovo modulo di domanda del modello OT24, quali più rispondenti alla realtà organizzativa e produttiva delle imprese artigiane nella nostra regione
convengono altresì
di attivarsi nei confronti dell'Inail Regionale per la definizione di una apposita intesa per consentire alle imprese artigiane aderenti all'EBAP di fruire della riduzione del tasso medio del premio Inail così come previsto dal nuovo modello OT24 ed implementato alla sezione N-ALTRO con l'indicazione: "Visita congiunta in azienda RLST/Tecnico sicurezza associazione".