Stampa
Categoria: Normativa statale
Visite: 8280

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Decreto 5 marzo 2013

Recepimento della direttiva 2012/24/UE in materia di prese di forza dei trattori e relativa protezione.
G.U. 16 maggio 2013, n.113

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

di concerto con

IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

Visto l'art. 229 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, recante: «Nuovo codice della strada», che delega i Ministri della Repubblica a recepire, secondo le competenze loro attribuite, le direttive comunitarie concernenti le materie disciplinate dallo stesso codice;
Visti i commi 5 e 7 dell'art. 106 del nuovo codice della strada, che stabiliscono la competenza del Ministro dei trasporti, ora Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, a decretare, di concerto con il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, in materia di norme costruttive e funzionali delle macchine agricole;
Visto il decreto del Ministro dei trasporti 18 maggio 1989 di attuazione, fra l'altro, della direttiva 86/297/CEE, concernente le prese di forza dei trattori e le relative protezioni, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 217 del 16 settembre 1989;
Visto il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 20 febbraio 2012 di recepimento della direttiva 2010/62/UE, che modifica, tra l'altro, la direttiva 86/297/CEE concernente le prese di forza dei trattori e le relative protezioni, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 86 del 12 aprile 2012;
Vista la direttiva 2012/24/UE della Commissione dell'8 ottobre 2012, che modifica, al fine di adeguarne le disposizioni tecniche, la direttiva 86/297/CEE del Consiglio, relativa alle prese di forza dei trattori ed alle relative protezioni, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea n. 274 del 9 ottobre 2012;
Visto il decreto del Ministro dello sviluppo economico e Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 14 dicembre 2011, allegato al decreto del Presidente della Repubblica 19 dicembre 2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, serie generale, n. 301 del 28 dicembre 2011, a mezzo del quale sono state delegate al Sottosegretario di Stato le materie relative al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti;
Visto il citato decreto del Presidente della Repubblica 19 dicembre 2011, con il quale al predetto Sottosegretario di Stato presso il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti e' stato attribuito il titolo di Vice Ministro;

Adotta il seguente decreto:

Recepimento della direttiva 2012/24/UE della Commissione che modifica, al fine di adeguarne le disposizioni tecniche, la direttiva 86/297/CEE del Consiglio per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative alle prese di forza dei trattori ed alla relativa protezione.
(Testo rilevante ai fini dello Spazio Economico Europeo)

Art. 1

1. All'allegato 1, Capo I, del decreto del Ministro dei trasporti 18 maggio 1989, di attuazione della direttiva 86/297/CEE, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) il punto 4.2 è sostituito dal seguente:
«4.2 Disposizioni relative alla presa di forza anteriore.
Le specifiche della norma ISO 8759-1:1998, ad eccezione della clausola 4.2, si applicano ai trattori di tutte le categorie T e C dotati di presa di forza anteriore come specificato in tale norma.»;
b) la tabella 2 è soppressa.
Il presente decreto è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Roma, 5 marzo 2013

Il vice Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Ciaccia
Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Catania
Registrato alla Corte dei conti il 22 aprile 2013
Ufficio di controllo atti Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e del Ministero dell'ambiente, della tutela del territorio e del mare, registro n. 3, foglio n. 12